Review: Let My People Go Surfing di Yvon Chouinard

Let My people go surfing
CHOUINARD YVON

Titolo: LET MY PEOPLE GO SURFING
ISBN: 9788874801404 Edizione Italiana: "Fuoriserie OUTSIDE"
Pagine: 254 Dimensioni: 17 x 24
Anno di pubblicazione: 2009 Prezzo: € 19,50





Le parole da tutti riferite e portate come chiave di questo volume sono proprio di Yvon Chouinard:
"Sono stato un imprenditore per quasi cinquant’anni. Mi riesce difficile pronunciare queste parole, come qualcuno che ammetta di essere stato un alcolista o un avvocato. Non ho mai stimato questa professione.”
In epoca di "retrò", "pseudo-vintage" ed amarcord vari, non si può ridurre questo libro ad una semplice storia di una ditta chouinardproduttrice di abbigliamento outdoor, tra le più floride e affermate in tutto il mondo. Si tratta di un viaggio attraverso l'esperienza di un uomo che ha veramente fatto della propria passione la propria vita senza tuttavia rimanere chiuso in se stesso ma aprendo orizzonti nuovi anche ad altri che come lui avessero voluto coglierli. Questo senza trascurare il business.
Dall'unione di questa passione con la volontà di fabbricare le migliori attrezzature, inizialmente per arrampicata ed alpinismo, e i migliori capi d'abbigliamento sportivo nasce Patagonia , che si sviluppa e cresce negli anni in modo del tutto innovativo rispetto al panorama imprenditoriale degli anni Sessanta-Settanta , sia dal punto di vista delle tecniche di produzione sia per la rigorosa attenzione all'impatto ambientale dell'attività produttiva. Ed è proprio nell'impegno ecologico e nell'attiva partecipazione in favore delle questioni ambientali che si esplica tutta la portata rivoluzionaria della filosofia che anima i progetti realizzati da chouinard e dalla sua impresa.
Sembra quasi una favola. E forse lo è: business, ambiente, sostenibilità, ricchezza, avventura. Chi può desiderare altro? Ma come sempre la vita non è solo luci e in questo volume qualche cosa emerge in superficie.
A prescindere da ogni considerazione su singoli aspetti, Yvon Chouinard è stato ed è adesso ancora di più, un uomo coerente e innovativo nelle sue scelte.
LINKs:

Post popolari in questo blog

Longboarding Fuerte - guida sintetica per la tavola lunga

Shapers: Renato Bertini - Twins Bros - Livorno